(format RFC 1123) (Es.: )
pub
IN QUESTO MOMENTO
Rui Costa: "Voglio provare a fare classifica al Giro"
TOUR DOWN UNDER
Ewan concede il bis - podio per Bonifazio
Extra
Pubblicato il 04 November 2016 Alle 19:48

I 10 Neopro' più attesi... 12 mesi dopo

I 10 Neopro' più attesi... 12 mesi dopo

Foto: (c) Tim de Waele

Che fine hanno fatto i nostri 10 Neopro' del 2016? 12 mesi dopo proviamo a tracciare un piccolo bilancio di quanto hanno fatto i nomi che avevamo selezionato all'inizio della passata stagione ciclistica. I risultati sono da analizzare non solo nell'ottica personale, ma anche nel contesto più generale della squadra, e sono subordinati al fatto che l'approccio al mondo del professionismo è tutt'atro che facile. Per questo motivo si cerca di entrare maggiormente nel dettaglio per quel che riguarda il loro processo di crescita e anche cosa aspettarsi per il 2017. 

 
10 - Simone Petilli: Primo anno senza acuti per il corridore della Lampre - Merida. Forte dei due anni tra le Continental, il lecchese era molto atteso ad inizio stagione, ma alla fine non ha raccolto molti risultati a livello personale. Spesso lo abbiamo visto a lavoro per i compagni di squadra e, indubbiamente, ha accumulato esperienza importante per il futuro. Importante soprattutto il fatto di aver portato a termine un Giro d'Italia durissimo, alla sua prima in una corsa di tre settimane. 
 
9 - Alexander Edmondson: Difficile da giudicare la stagione del ragazzo della ORICA - BikeExchange, il quale si era posto come obiettivo primario i Giochi Olimpici di Rio 2016 su pista, condizionando la sua preparazione su strada. Alla fine ha accumulato poco più di trenta giorni di gara, riuscendo comunque ad ottenere qualche buon risultato, specialmente a giugno al Giro del Lussemburgo. Ragazzo da seguire nel nuovo anno. 
 
8 - Ryan Mullen: Nei primi mesi ha fatto fatica, ma il corridore della Cannondale - Drapac ha vissuto un ottimo finale di stagione. Già al Tour of Britain aveva lanciato qualche segnale, ma il piccolo capolavoro lo confeziona nella crono dei Campionati del Mondo di Doha 2016. Qui coglie un quinto posto, al cospetto dei migliori al mondo, lanciando un messaggio importante al ciclismo. Ha enormi margini di miglioramento e sarà davvero interessante vedere dove potrà arrivare. 
 
7 - Laurens De Plus: Se ci fermassimo alla contemplazione dei risultati personali, ci troveremmo a parlare di stagione deludente. Tuttavia il belga ha fatto vedere di disporre di mezzi interessanti, specialmente in corse impegnative, ritagliandosi uno spazio importante all'interno di uno squadrone come la Etixx - QuickStep. All'ombra di atleti più esperti avrà la possibilità di maturare ed iniziare a mettere fieno in cascina anche per sé stesso. 
 
6 - Silvio Herklotz: Il salto tra i professionisti è stato piuttosto traumatico per il talentuoso corridore tedesco che si è visto davvero poco nel corso dell'anno. Qualche risultato in corse minori è arrivato, tuttavia c'è ancora tanta strada da fare per raggiungere i vertici. Dal 2017 la sua Bora - Hansgrohe correrà nel WorldTour e ci saranno tante occasioni per confrontarsi con i migliori. Non è un'ultima chiamata, considerando che è un classe '94, ma sarà importante lanciare alcuni segnali. 
5 - Jack Haig: Giunto al professionismo dopo tante cose buone fatte nelle categorie giovanili, il corridore della ORICA - BikeExchange impiega qualche mese ad ingranare, faticando nelle prime uscite sui grandi palcoscenici. È stata, tuttavia, un'esperienza importante i cui frutti sono stati raccolti al Giro di Slovenia con un bel secondo posto e, soprattutto, alla Vuelta. Il suo lavoro è stato fondamentale in appoggio di Esteban Chaves e Simon Yates, specialmente nella tappa dell'Aubisque. Dinanzi a lui si profila un gran futuro. 
 
4 - Sam Oomen: La Giant-Alpecin ha provato ad inserirlo nel ciclismo che conta gradualmente e lui si è fatto trovare pronto. Già a marzo si è fatto vedere al Criterium International, cogliendo un bel terzo posto in classifica generale, replicando ad agosto con la vittoria finale al Tour de l'Ain, giunta dopo l'acuto nella tappa regina. Non ha corso molte gare WorldTour, tuttavia ha dato l'impressione di essere già a suo agio nel mondo dei grandi. Nel 2017 è atteso ad una riconferma. 
 
3 - Soren Kragh Andersen: Mattatore nel 2015, il talento della Giant - Alpecin ha faticato a raccogliere risultati nella sua prima stagione nel WorldTour. Grazie al suo spunto veloce qualche buon risultato è arrivato, tuttavia ci sono ancora dei margini di miglioramento. Rimandato alla prossima annata, nella quale ci si aspetta un piccolo salto di qualità, nella speranza di vederlo protagonista con più continuità. 
 
2 - Gianni Moscon: Il giovane trentino è decisamente sulla buona strada. Malgrado corra in una squadra infarcita di campioni come il Team Sky, l'azzurro è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante già in questa prima stagione tra i professionisti. Benissimo al nord, con un certo feeling con le pietre, ha raccolto diversi piazzamenti in corse di una settimana, fino al colpaccio alla Arctic Race of Norway con tappa e vittoria finale. Conferma di essere un grande talento e si può ben sperare in futuro. 
 
1 - Fernando Gaviria: Seppur neoprofessionista, è già una realtà del ciclismo internazionale. Raccoglie sette vittorie nel corso della stagione, ma soprattutto dimostra di poter competere con i migliori velocisti in circolazione. Alla Milano - Sanremo riesce a resistere dopo 290 chilometri e solo una caduta lo taglia fuori dalla lotta per il successo. Ragazzo di prospettive immense ed ora attendiamo un suo esordio in un Grande Giro. 
Da Luca Pellegrini
COMMENTI
Nessun commento
Per commentare questo articolo, connettiti con il tuo account CyclingPro.net
Connessione
Strada
Pubblicato il 20 January 2017 Alle 06:09
Tour Down Under 2017, implacabile Ewan - Battaglin decimo
Tour Down Under 2017, implacabile Ewan - Battaglin decimo Caleb Ewan non si ferma più. Il portacolori della ORICA - Scott fa sua anche la quarta tappa del Tour Down Under 2017 battendo tutti i suoi avversari sul traguardo di Campbelltown.
Volti Nuovi del Gruppo
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 20:00
I Volti Nuovi del Gruppo, Matteo Malucelli: "Aver già corso con corridori di un certo livello mi sarà utile"
I Volti Nuovi del Gruppo, Matteo Malucelli: "Aver già corso con corridori di un certo livello mi sarà utile" È arrivato il momento del grande salto per Matteo Malucelli. Dopo due stagioni in formazioni continental, il forlivese ha firmato nell'inverno con la Androni - Sidermec, formazione con la quale spera di poter far fruttare l'esperienza maturata in terza divisione.
PUBBLICITÀ



Continental
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 18:57
Androni-Sidermec, Savio risponde a Vegni: "Ingiustizia confermata dalle motivazioni"
Androni-Sidermec, Savio risponde a Vegni: "Ingiustizia confermata dalle motivazioni" Gianni Savio risponde a sua volta a Mauro Vegni. Escluso dal Giro d'Italia 2017 assieme alla sua Androni - Sidermec, l'esperto dirigente torinese si ritiene vittima di una "ingiustizia confermata dale motivazioni" addotte dal direttore della Corsa Rosa.
WorldTour
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 17:10
Volta a Catalunya 2017, annunciate le 7 WildCard: storici inviti a Manzana e Soul Brasil
Volta a Catalunya 2017, annunciate le 7 WildCard: storici inviti a Manzana e Soul Brasil Sette inviti per la Volta a Catalunya 2017. La breve corsa a tappe iberica in programma dal 20 al 26 marzo vedrà dunque 25 formazioni al via, con le squadre di seconda divisione che si aggiungeranno alle 18 formazioni WorldTour invitate di diritto.
Continental
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 16:57
Volta a la Comunitat Valenciana 2017, 25 squadre al via
Volta a la Comunitat Valenciana 2017, 25 squadre al via La Volta a la Comunitat Valenciana 2017 raddoppia. Dopo il successo del 2016, preceduto da sette anni in cui la manifestazione non si è tenuta, le strade spagnole si propongono come uno dei primi banchi di prova della stagione e la corsa si prepara a ospitare una startlist di altissimo livello.
Giro 2017
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 18:00
Giro d'Italia 2017, la situazione dei big
Giro d'Italia 2017, la situazione dei big Prende forma il parterre degli sfidanti al Giro d'Italia 2017. Dopo aver ipotizzato le varie strategie delle squadre, in attesa delle loro ufficializzazioni, stanno cominciando ad arrivare le prime conferme ufficiali e possiamo cominciare a fare il punto della situazione in maniera più concreta.
Esclusive
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 16:15
NIPPO-Fantini, Arredondo: "I problemi fisici me li sono lasciati alle spalle"
NIPPO-Fantini, Arredondo: "I problemi fisici me li sono lasciati alle spalle" Basta poco per cambiare una stagione. Nell'epoca del calendario WorldTour e degli inviti ridotti, correre in una formazione Professional ti impedisce di avere certezze nella stesura e dei programmi e degli obiettivi. È il caso di Julian Arredondo, il quale in estate ha firmato con la NIPPO - Fantini con l'obiettivo di tornare ai massimi livelli ed essere protagonista sulle strade del Giro d'Italia 2017. Inevitabile, di conseguenza, rivedere le priorità in seguito all'esclusione del suo team dalla Corsa Rosa, malgrado sia fuori discussione che per il colombiano il 2017 sarà l'anno del rilancio.
Presentazione squadre
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 15:00
Presentazione squadre 2017: Direct Energie
Presentazione squadre 2017: Direct Energie La Direct Energie riparte alla volta del 2017 confermando la sua struttura. La compagine transalpina, diretta dall'esperto manager Jean-René Bernaudeau, potrà contare su un interessante nucleo di giovani, affiancati da alcune vecchie volpi del gruppo che potranno offrire un contributo importante.
Extra
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 14:00
Santos Tour Down Under 2017, Presentazione Tappa 4: Norwood - Campbelltown
Santos Tour Down Under 2017, Presentazione Tappa 4: Norwood - Campbelltown Il Santos Tour Down Under 2017 prosegue con una quarta tappa che non sembra riservare grandi sorprese.
WorldTour
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 13:38
Movistar, ufficiale: Giro-Tour per Quintana; Tour-Vuelta per Valverde
Movistar, ufficiale: Giro-Tour per Quintana; Tour-Vuelta per Valverde Tutto fatto in casa Movistar. Nairo Quintana e Alejandro Valverde hanno ufficializzato i loro programmi, con il primo che, come era già stato anticipato, tenterà l'accoppiata Giro d'Italia e Tour de France e il secondo che, oltre alla Grande Boucle, correrà la Vuelta a Espana.
Giro 2017
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 13:06
Giro d'Italia 2017, Vegni sulle wild-card: "L'attenzione al ciclismo italiano c'è e ci sarà sempre"
Giro d'Italia 2017, Vegni sulle wild-card: "L'attenzione al ciclismo italiano c'è e ci sarà sempre" L'assegnazione delle wild-card per il Giro d'Italia 2017 ha suscitato inevitabili polemiche. L'esclusione di due compagini italiane come la Androni - Sidermec e la NIPPO - Fantini, in favore di Gazprom - Rusvelo e CCC Sprandi, ha suscitato inevitabili malumori, vista l'importanza della posta in palio.
Giro 2017
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 13:25
NIPPO-Fantini, Pelosi risponde a Vegni: "Non abbiamo un progetto vero? Dichiarazione offensiva, ne rimango stupito"
NIPPO-Fantini, Pelosi risponde a Vegni: "Non abbiamo un progetto vero? Dichiarazione offensiva, ne rimango stupito" Non si esauriscono le polemiche sull'assegnazione delle wild-card al Giro d'Italia 2017. L'esclusione di due compagini italiane ha generato numerose reazioni e in casa NIPPO - Fantini c'è la volontà di richiedere l'aiuto della Federazione Ciclistica Italiana. Il general manager Francesco Pelosi aveva già espresso questo auspicio nella giornata di ieri, ribadendolo in una nota pubblicata in data odierna.
WorldTour
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 12:41
Santos Tour Down Under 2017, Sagan: "Non sono ancora al top, ma è un bene"
Santos Tour Down Under 2017, Sagan: "Non sono ancora al top, ma è un bene" Primo piazzamento stagionale per Peter Sagan. Il corridore della Bora - Hansgrohe ha centrato la seconda posizione nella volata di Victor Harbor nella terza tappa del Santos Tour Down Under 2017, dimostrando di essere in crescita di condizione. Un risultato che sembra soddisfare il campione del mondo che, al momento, non sembra avere le gambe per contrastare lo strapotere di Caleb Ewan.
WorldTour
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 11:16
Santos Tour Down Under 2017, Izagirre a terra nel finale: nessuna frattura ma incerta la ripartenza
Santos Tour Down Under 2017, Izagirre a terra nel finale: nessuna frattura ma incerta la ripartenza Giornata sfortunata per Gorka Izagirre. Il corridore della Movistar è finito a terra nel finale della terza tappa del Santos Tour Down Under 2017, riportando diverse escoriazioni e botte.
WorldTour
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 08:22
Movistar, Quintana conferma le proprie intenzioni: farà Giro e Tour
Movistar, Quintana conferma le proprie intenzioni: farà Giro e Tour Nairo Quintana ha ufficializzato che nel 2017 correrà il Giro d'Italia ed il Tour de France.
Sintesi Gare
Pubblicato il 19 January 2017 Alle 05:23
Tour Down Under 2017, bis di Ewan davanti a Sagan e Bonifazio
Tour Down Under 2017, bis di Ewan davanti a Sagan e Bonifazio Caleb Ewan implacabile al Tour Down Under 2017. L'australiano si è imposto anche Victor Harbor bissando così il successo ottenuto lunedì nella prima tappa.
Extra
Pubblicato il 18 January 2017 Alle 20:03
Santos Tour Down Under 2017, Presentazione Tappa 3: Glenelg - Victor Harbor
Santos Tour Down Under 2017, Presentazione Tappa 3: Glenelg - Victor Harbor La terza tappa del Santos Tour Down Under 2017 di nuovo per velocisti. Dopo il sorprendente arrivo a Paracombe che ha dato una prima grande scossa alla classifica generale, si torna al classico scenario di questa corsa con una frazione piuttosto semplice, in cui i velocisti avranno nuovamente modo di farsi notare.
Esclusive
Pubblicato il 18 January 2017 Alle 19:23
Androni-Sidermec, Matteo Malucelli: "Mi è sempre piaciuta la velocità e il ciclismo era lo sport giusto"
Androni-Sidermec, Matteo Malucelli: "Mi è sempre piaciuta la velocità e il ciclismo era lo sport giusto" Matteo Malucelli pronto e motivato al grande salto. Dopo due stagioni di anticamera con Team Idea e Unieuro, il 23enne indosserà quest'anno la maglia della Androni - Sidermec.
Continental
Pubblicato il 18 January 2017 Alle 17:33
Nippo-Fantini, Pelosi commenta l'esclusione dal #Giro100: "Mi chiedo come mai la Federciclismo non sia intervenuta"
Nippo-Fantini, Pelosi commenta l'esclusione dal #Giro100: "Mi chiedo come mai la Federciclismo non sia intervenuta" La Nippo - Fantini prende atto dell'esclusione dal Giro d'Italia 2017. Le prime parole del team manager della formazione italo-giapponese sono sicuramente amareggiate, ma senza risentimento, perlomeno non verso RCS Sport, pur ritenendo che si sarebbe potuto fare di più per tutelare maggiormente il ciclismo italiano.
Giro 2017
Pubblicato il 18 January 2017 Alle 14:35
Giro d'Italia 2017, svelate le WildCard: escluse Nippo e Androni!
Giro d'Italia 2017, svelate le WildCard: escluse Nippo e Androni!
Tutte le notizie
pub
Abbonatevi!
 
computer
MI VOGLIO ABBONARE
Sondaggio
Sondage vide

No sondage